Un bicchiere di vino equivale a un’ora di palestra

Uno studio, confermato dai più importanti esperti di chimica, afferma che un bicchiere di vino equivale ad un’ora di palestra

Dall’ università di Alberta, in Canada, confermano che i benefici del resveratrolo, un composto presente nella frutta secca e nel vino, sono molto simili a quelli ottenuti con la palestra, o l’attività fisica in generale.

I pigri potranno smetterla di sentirsi in colpa!

Il ricercatore Jason Dyck, dagli studi eseguiti in laboratorio, ha confermato che un dosaggio elevato di resveratrolo naturale migliora le prestazioni fisiche e rinforza il sistema cardiaco e la resistenza ossea:

“Il resveratrolo potrebbe avere un effetto simile a quello dell’attività fisica o migliorare i benefici di quella che riescono a fare”

Questo studio si aggiunge a quelli che già dimostrano i benefici del vino, come la riduzione del rischio di cancro e tumori, le potenti proprietà anti-age e la regolazione dello zucchero nel sangue.

tag alt

Inoltre, il vino rosso è ricco di vitamina E, la quale aiuta a ripulire il sangue, prevenire i coaguli e proteggere i tessuti dei vasi sanguigni. Un solo bicchiere di vino può quindi migliorare notevolmente la salute del nostro apparato cardiovascolare.

Insomma, chi ha sempre preferito un happy hour alla palestra ha sempre avuto la sua ragione.
Lo studio è stato poi pubblicato e reso ufficiali dal Journal of Physiology.

Un bicchiere di vino al giorno quindi equivarrebbe, secondo gli studiosi, a un’ora di esercizio fisico.

Ma solo vino rosso e soltanto un bicchiere al giorno: il consiglio non vale né per gli amanti del vino bianco, all’amaro o ai cocktail, estremamente zuccherati e ricchi di calorie.

 

Rispondi