Poliziotti picchiano, sputano e insultano un ragazzo a Napoli

Un video già diventato virale sul web che riprende due poliziotti violenti con un giovane cittadino

Al centro di Napoli si è svolto un semplice controllo finito a schiaffi, pugni e sputi contro un giovane ragazzo colpevole di non portare il casco mentre guidava il suo scooter, i poliziotti prima fermano violentemente il ragazzo poi cominciano ad insultarlo e a pestarlo. Il tutto viene ripreso da uno smartphone di un osservatore posto in un balcone difronte l’accaduto. 

 

Dure le parole del questore di Napoli Antonio De Iesu, che annuncia “rigorosi accertamenti ai fini della valutazione di pertinenti responsabilità disciplinari ed eventualmente anche di carattere penale“. Si tratta di due agenti motociclisti i cui “comportamenti deontologicamente non corretti non possono offuscare la costante ed impegnativa attività di Polizia”, aggiunge De Iesu.

Rispondi