Le 15 serie tv più viste

LA CLASSIFICA DELLE SERIE TV PIU’ SEGUITE DI SEMPRE

Decretare la serie TV migliore di sempre è praticamente impossibile.
Per genere, per storia e per contesto, non ce n’è una che può superare tutte le altre. Ma esistono quelle che hanno scritto la storia della cultura popolare e continuano ad influenzarla ancora oggi. Alcune serie TV, in pochi anni, sono riuscite a capovolgere convenzioni e stili. Noi vi diciamo quelle che hanno avuto più successo sin dalla loro nascita.

 

n°15 SEX AND CITY

In onda dal 1998 al 2004, tratta della vita sentimentale, sessuale e lavorativa di 4 donne nel pieno della loro indipendenza, ambientata nella frenetica cornice di Manhattan.

n°14 GAME OF THRONES

In onda dal 17 Aprile 2011, conta fino ad ora 7 stagioni e 67 episodi.Game Of Thrones” tratta dal ciclo di romanzi “Cronache del ghiaccio e del fuoco” dello scrittore statunitense George R.R. Martin. La serie ha conquistato milioni e milioni di fan in tutto il mondo grazie alla forza del racconto, a personaggi epici, e all’alternanza di elementi molto umani con altri magici e oscuri. Ecco tutte le news che non puoi assolutamente perderti.

n°13 THE SOPRANOS

La serie di origini statunitensi in onda dal 1999 al 2007 è uno dei successi della HBO. La serie descrive la vita di Tony Soprano, boss della mafia italoamericana del New Jersey: la famiglia Soprano, i cui avi italiani sono originari di Avellino, vanta importanti contatti con le cosche newyorkesi e mantiene relazioni affaristiche con la Camorra napoletana.

n°12 GREY’S ANATOMY

Grey’s Anatomy è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 2005,Il titolo gioca sull’omofonia fra il cognome della protagonista, Meredith Grey, e Henry Gray, autore. È un medical drama incentrato sulla vita della dottoressa Meredith Grey, una tirocinante di chirurgia dell’ospedale di Seattle.

n°11 FRIENDS

Nessuna comedy ha mai esaltato in modo così brillante e irriverente il concetto di amicizia. Il potere di Friends è stato quello di far ridere e sorridere anche a distanza di anni, senza perdere quello splendore e quel fascino che ha reso la banda di giovani protagonisti così facili da amare. In onda per 20 anni ( 22 settembre 1994 al 6 maggio 2004)ha dato il via alla carriera di Jennifer Aniston.

n°10 STAR TREK

La serie di Gene Roddenberry ha dato al mondo nuovi modi di esplorare l’immaginazione e non è assolutamente un potere da sottovalutare. Dal successo della prima serie sono derivate nel corso di oltre cinquant’anni altre cinque serie televisive e tredici pellicole cinematografiche. Star Trek narra delle vicende degli umani del futuro e delle loro avventure nell’esplorazione del cosmo, alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima

n°9 SCRUBS

In onda dal 2001 al 2010, serie americana che racconta in modo esilarante le vicende di un team medico all’interno di un ospedale in California, vanta ancora oggi milioni di fan anche dopo anni dalla fine della serie.

n°8 BUFFY

E’ una serie televisiva statunitense horror-action prodotta tra il 1997 e il 2003 e scritta da Joss Whedon. La protagonista è Buffy Summers, ragazza di Los Angeles cui è affidato il ruolo di cacciatrice di vampiri, demoni e forze del male, assistita da un gruppo di amici.

n°7 LOST

Prodotta da ABC e scritta da J.J.Abrams(2004-2010),Acclamato dal pubblico e dalla critica, Lost ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui un Golden Globe (2006) e tre Emmy Award (2005, 2007, 2009),facendo registrare un’audience di più di 16 milioni di telespettatori alle prime messe in onda di ciascun episodio della prima stagione della serie. Ci racconta di un gruppo di naufraghi su di un isola deserta che nel tentativo di trovare un modo per fuggire, si renderanno conto che altre persone, prima di loro, sono naufragate su quell’isola e probabilmente sono ancora lì.

n°6 X-FILE

La serie vede protagonisti due agenti dell’FBI, interpretati da David Duchovny e Gillian Anderson, la cui attività si caratterizza per indagare su particolari casi di natura paranormale. Trasmessa dalla FOX 1993 al 2002e successivamente a partire dal 2016.

n°5 HOW I MET YOUR MOTHER

In onda sulla CBS dal 19 settembre 2005 al 31 marzo 2014, per un totale di 208 episodi distribuiti in nove stagioni. La particolarità di How I Met Your Mother è che fin dal principio e per tutta la durata della serie, non è mai rivelata l’identità della donna protagonista del racconto di Ted Mosby. Negli Stati Uniti, How I Met Your Mother è stato riconosciuto universalmente come il degno erede di Friends.

n°4 THE WALKING DEAD

La serie è basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman. In onda dal 31 Ottobre 2010, svegliatosi dal coma dopo essere rimasto ferito mentre era in servizio, il vice sceriffo Rick Grimes scopre che il mondo non è più come lo aveva lasciato. Un’apocalisse zombie ha devastato il pianeta e lui è uno dei pochi sopravvissuti.

n°3 THE BIG BANG THEORY

Leonard e Sheldon sono due giovani fisici brillanti ma socialmente impacciati. Fuori dal laboratorio e dal loro disordinato appartamento c’è un mondo da scoprire, e i due ne diventano davvero consapevoli quando si imbattono nella loro nuova vicina di casa, Penny, una ragazza il cui fascino è scontato tanto quanto la loro intelligenza. La situazione, tuttavia, è destinata a complicarsi quando uno dei due si innamora della ragazza. In onda dal 24 Settembre 2007.

n°2 E.R

E.R. – Medici in prima linea è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1994 al 2009 ininterrottamente. E.R. ha avuto un notevole successo di pubblico, diventando un trampolino di lancio per attori quali George Clooney e Julianna Margulies.

n°1 BREAKING BAD

La serie ha ricevuto eccellenti recensioni da parte della critica, principalmente per la sceneggiatura, la regia e le interpretazioni degli attori principali. Guinness World Records l’ha nominata la serie con la più alta valutazione di tutti i tempi.L’insegnante di chimica Walter White ha ricevuto una diagnosi terminale di cancro e disperato, decide di darsi alla produzione di meta-anfetamine per assicurare un “cuscino finanziario” alla sua famiglia dopo la sua morte. Ma la strada dell’illegalità cambierà per sempre Walter.

 

 

Rispondi